I rimborsi elettorali tornano ai cittadini, semplice no?

GUARDA IL SERVIZIO DEL TG3

.

Vi ricordate un anno fa quando tutti noi dei comitati referendari “2 SI per l’acqua bene comune” cercavamo finanziamenti anche con la formula della “sottoscrizione” (raggiunto il quorum il versamento sarebbe stato rimborsato)?

Ebbene, dopo tanti mesi passati non senza difficoltà (durante il quale qualcuno ha anche cercato, inutilmente, a sostituirsi al soggetto promotore del referendum per rubare letteralmente il rimborso elettorale), finalmente è arrivato il dovuto e in questi giorni stanno partendo le restituzioni delle sottoscrizioni.

E il tutto sta avvenendo come se questo fosse una cosa normalissima, perchè le parole che diamo e gli atti che ne derivano non sono urlati ed usati strumentalmente, ma… perseguiti con determinazione e coerenza.

Questa è la forza che il movimento per l’acqua ha messo in campo vincendo prima i referendum ed ora lottando per la loro attuazione!


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...