IL TEMPO DELL’ACQUA

invito lunedi

Lunedì alle ore 16 le mozioni presentate dal Comitato Acqua Bene Comune saranno discusse in Consiglio Comunale a Reggio Emilia.

Invitiamo tutte e tutti a essere presenti. Si deciderà il futuro dell’acqua della nostra città.

Dobbiamo essere numerosi per farci vedere ancora una volta, per chiedere che il referendum venga rispettato e che finalmente l’acqua nella nostra città sia ripubblicizzata.

603293_4188961237947_1529937311_n

A chiederlo non sono solo gli abitanti di Reggio Emilia ma le oltre mille persone provenienti da tutta Italia che hanno sfilato oggi nel corteo organizzato dal Comitato Acqua Bene Comune di Reggio Emilia per la manifestazione nazionale del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua.

Una manifestazione colorata, festosa e allegra. Tantissimi gli striscioni a rappresentare i vari comitati provenienti da tutte le regioni.

406621_4188965438052_918336732_n

Ad aprire il corteo un telo azzurro per simboleggiare il torrente Crostolo che ha riattraversato la città. A portarlo sono stati 44 cittadini (tanti quanti sono i sindaci della provincia di Reggio Emilia) con una fascia tricolore.

IMGP5146

Non sono mancati i rischi e i pericoli per chi manifestava per le strade della città: Vampiren era in agguato.

556810_4188963558005_648479831_n

Il serpentone colorato dopo essere passato davanti alla Provincia si è fermato in Piazza Prampolini: qui abbiamo lasciato tantissime bandiere blu appese all’albero di Natele davanti al Municipio.

Raymond Avrillier, ex direttore dell'azienda speciale di Grenoble

Raymond Avrillier, ex direttore dell’azienda speciale di Grenoble

Sono il segno che abbiamo lasciato al sindaco Delrio e a tutti gli amministratori per chiedere un regalo di Natale particolare: la gestione dell’acqua interamente pubblica, partecipata dai cittadini e lavoratori in una azienda speciale creata appositamente.

IMGP5188

Dalla città di Reggio Emilia può partire un segnale forte per tutti i comuni italiani: la gestione interamente pubblica e partecipata dell’acqua è possibile. Graziano Delrio in quanto presidente dell’ANCI potrebbe svolgere un ruolo fondamentale in un percorso nazionale che riporti i cittadini al centro delle decisioni sui beni comuni.

IMGP5088

Anne Le Strat, assessore all’acqua pubblica di Parigi, e Raymond Avrillier, ex direttore dell’azienda speciale di Grenoble ci hanno invitato oggi, durante il convegno organizzato durante la mattinata dal Comitato, a seguire il loro esempio: la ripubblicizzazione. Tantissime le voci che si sono fatte sentire al cinema Cristallo: da Torino a Napoli, passando per Roma, Padova, Saronno, Piacenza, Bologna, Forlì,Rimini e molti altri. Presenti anche i lavoratori di Metropolitana delle Acque, l’azienda pubblica di Milano. Tutte e tutti con un’unica parola d’ordine: acqua bene comune.

12303_110733402278844_7403076_n

Per questo lunedì saremo in consiglio comunale: per portare un messaggio che arriva dai cittadini della nostra città ma che viene rilanciato a gran voce da tutta Italia. Fuori l’acqua dal mercato, fuori i profitti dall’acqua.

Vogliamo tornare in piazza ancora una volta, ma per festeggiare un grande traguardo raggiunto insieme.

Vogliamo Reggio Emilia come Parigi!

 

 

 

Annunci

2 pensieri su “IL TEMPO DELL’ACQUA

  1. Pingback: Acqua, aria e suolo sono beni comuni — Sinistra Gattatico

  2. Pingback: Comitato Acqua Bene Comune Reggio Emilia | Acqua pubblica a Reggio e provincia: a che punto siamo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...